Anteprima!

52
Quello a destra è il nostro primo libro. Incredibilmente oltre le aspettative, sono rimasti solo 7 pezzi della seconda ristampa, quindi qualche altra copia la faremo stampare assieme al nuovo, che è quello a sinistra, con la copertina celestina (di cui vi diamo solo una piccola anticipazione).
 
Ormai ci siamo quasi, stiamo ultimando i dettagli e – speriamo – la prossima settimana andrà in stampa.
 
Rimane lo stesso formato, al quale ormai siamo affezionatissimi: 12×16, comodo, tascabile, un taccuino da portare sempre in viaggio o nello zaino.
Cambia il modo in cui è scritto, aumentano i contenuti, con un testo che supera le 220 pagine.
Se nel primo libro abbiamo avuto l’onore delle prefazioni di Luca Iotti e Salvatore Bandinu, al quale nella seconda ristampa si è aggiunto un altro amico, Massimo Tamburelli, in questo libro, abbiamo condiviso le pagine, oltre che con Massimo, anche con Alice Zanni e MIRAL, con la prefazione di Diego Della Scala.
Insomma, siamo soddisfattissimi; speriamo lo sarete anche voi!!
 
Ora, la cosa fondamentale, e che ci sta più a cuore, è sapere cosa faremo dei fondi raccolti dalla vendita dei libri che, come ormai saprete tutti, vanno interamente a sostenere i nostri progetti, tolto il costo della stampa.
 
Con il primo abbiamo:
•acquistato una motocicletta regalata a una ragazza Vietnamita,
•fatto costruire un pozzo in Vietnam, •comprato le cornici per i quadri che abbiamo portato ad Accumoli (si, avete letto bene, non sappiamo come, ma abbiamo portato 13 quadri con cornici sulle nostre moto) e gli ultimi euro che son rimasti li abbiamo usati per •cofinanziare la sedia galleggiante che abbiamo regalato quest’estate all’ Associazione Le Rondini ISOLA DEL CUORE
 
Con i proventi delsecondo libro, ma questa non è una sorpresa, pagheremo le stampe di un albo illustrato, dedicato ai bambini. Lo stiamo progettando, assieme a illustratori che si dedicano a queste tematiche, in modo che possa andar bene per i bambini autistici, quelli con ADHD e per bambini oncologici, nella speranza di portargli almeno un sorriso.
Sappiamo che il costo della stampa di questi tipi di albi non è come un libro normale ma la cosa non ci spaventa. Non sappiamo però ancora il tasso di conversione (es. 4 libri venduti, 1 albo stampato), ma presto saprete i dettagli.
Infine, nota dolente, il prezzo: dovrete smobilitare i vostri fondi di investimento oppure chiedere alla nonna gli euro per il gelato, dicendole una piccola bugia e usandoli per il libro.
Insomma, ancora non lo sappiamo, ma sarà fra i 12 e i 13 euro. E si chiamerà #FRAMMENTI